La Fortitudo Agrigento vince e conserva il primato in classifica

La Fortitudo Agrigento soffre, forse oltre ogni attesa, ma riesce a far sua la partita contro Cassino e conserva il primato in classifica.

Dopo un primo tempo molle, giocato con sufficienza nel quale gli ospiti hanno raggiunto anche un vantaggio di 15 punti, è venuto fuori il carattere della squadra di Ciani che si è ricompattata ed ha conquistato la quinta vittoria in campionato.

Nel primo quarto, parte molto bene Cassino che domina in lungo e in largo chiudendo in vantaggio per 24-16.

Nel secondo Ciani prova a registrare qualche ingranaggio ma sono sempre gli ospiti a gestire la partita. Alla Fortitudo mancano i colpi dei vari Pepe, Cannon e Ambrosin e tocca al capitano Evangelisti provare ad alimentare le speranze di riscossa.

Si va al riposo sul 36-42.

Il terzo quarto inizia con il sigillo di Ambrosin che dimezza, al primo tentativo,, lo svantaggio maturato alla sirena. Cassino però è vigile e continua ad arrivare sempre molto facilmente sotto canestro e tiene a debita distanza i padroni di casa. Cannon e Ambrosin, imbeccati perfettamente da Evangelisti, e Amri Bell che conquista un rimbalzo difensivo, portano il punteggio in parità (51-51).

Da questo momento la Fortitudo prende in mano il match. Cannon, che fino all’inizio aveva messo a segno soltanto 2 punti, raggiunge la doppia cifra e Bell mette la firma sul 62-53 per i suoi.

La Fortitudo ha decisamente ingranato la marcia giusta mentre inizia a scricchiolare paurosamente la resistenza della Virtus Cassino. L’inerzia del match si sposta totalmente a favore dei padroni di casa che gesticono agevolmente il vantaggio e si aggiudicano il match per 85-75.

IL TABELLINO

M Rinnovabili Agrigento – BPC Virtus Cassino 85-75 (16-24, 20-18, 28-14, 21-19)

M Rinnovabili Agrigento:  Evangelisti 20 (3/7, 4/6), Cannon 15 (7/12, 0/0), Bell 13 (5/7, 0/1),  Pepe 11 (0/1, 3/5), Ambrosin 9 (3/5, 1/3),  Fontana 7 (2/2, 0/2), Zilli 6 (3/5, 0/0), Sousa 4 (2/5, 0/2),  Cuffaro 0 (0/0, 0/0),  Nicoloso 0 (0/0, 0/0), Trupia 0 (0/1, 0/0),  Guariglia 0 (0/0, 0/0). All Ciani, Dicensi, Ferlisi

Tiri liberi: 11 / 17 – Rimbalzi: 32 5 + 27 (Jalen Cannon, Amir Bell 7) – Assist: 19 (Marco Evangelisti 7)

BPC Cassino: Davide Raucci 19 (8/11, 0/2), Bagnoli 18 (9/14, 0/0),  Pepper 13 (2/7, 3/8),  Jackson 10 (2/6, 2/6), Ingrosso 7 (0/1, 1/2),  Paolin 3 (0/1, 1/2),  Masciarelli 3 (0/0, 1/1),  Rossi 2 (1/1, 0/1), De ninno 0 (0/1, 0/3),  Castelluccia 0 (0/0, 0/0). All Vettese
Tiri liberi: 7 / 10 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Simone Bagnoli 12) – Assist: 17 (Dalton Pepper 5)