Bruciato portone casa ex dipendente infedele Poste Favara, indagini

Un ex impiegato delle Poste di Favara, in provincia di Agrigento, e’ stato bersaglio durante la notte di un’intimidazione. Ignoti gli hanno incendiato il portone dell’abitazione di casa. L’uomo, nei mesi scorsi, era stato licenziato dopo la scoperta di un ammanco di 450 mila euro dalle casse dell’ufficio. Sull’incendio indagano i carabinieri.