Successo in Belgio per la Compagnia Teatrale “Nino Martoglio”

Ottimo successo di critica e pubblico in Belgio per la Compagnia teatrale “Nino Martoglio” che ha presentato la commedia brillante in due atti “Il segreto del principe di Casadoro” scritta e diretta da Aristotele Cuffaro. La compagnia è stata infatti inserita nel quadro della ventunesima edizione della “Tarantella Qui”, manifestazione che l’ha vista protagonista dal 5 al 28 ottobre presso il Centro Culturale di Seraing. In particolare, nei giorni di Sabato 13 presso la sala del Centro culturale di Seraing e di domenica 14 presso la Sala delle feste di Montegnèe, la compagnia ha debuttato ottenendo in entrambe le serate il “sold out” con grande entusiasmo del pubblico. Durante la permanenza la compagnia è stata ricevuta dai Sindaci di Seraing e Saint-Nicolas nonchè da “Radio Hitalia” e “Radio Prima”, unitamente ai rappresentanti Lorenzo Brucculeri e Giuseppe Chiodo dell’Associazione siciliana A.Castronovo (aderente all’USEF), quindi presso “L’Usef di Saint-Nicolas e presso “L’Assessorato alla cultura e il comune di Saint-Nicolas” e il “Centro culturale di Seraing”, con la presenza del Presidente Generale dell’USEF, Senatore Angelo Lauricella.

L’opera si articola in due atti e racconta la storia rocambolesca del Principe Casadoro partito per la guerra. Nel corso della vicenda, complicata da varie peripezie, intrecci e situazioni paradossali, la fidanzata del Principe, durante la sua assenza, instaura una relazione amorosa con il cugino sindaco di Solasicca finché, dopo 5 anni, il principe rientra dalla guerra. A complicare la vicenda anche la presenza di un brillantino, lasciato in eredità dal nonno al Principe, che i familiari vorrebbero reso al fine di venderlo e costruire una scuola nel paesino. Una trama ricca di colpi di scena che ha visto impegnato lo stesso Aristotele Cuffaro (fondatore della compagnia nonché autore della commedia), nel ruolo del Principe nonché gli attori Giorgia Calì, Gabriele Russello, Jessica Valenza e Agnese Licata. Da sottolineare la collaborazione di Calogero Salvaggio (tecnico suoni e luci) e la presenza della neo eletta Presidente, attrice della stessa compagnia, Isabella Villani.

g