Basket: Verso Fortitudo-Legnano, le parole di coach Franco Ciani e Dimitri Sousa

La Fortitudo Agrigento giovedì 25 ottobre affronterà Legnano. La partita, valevole per la quarta giornata di campionato si giocherà al PalaMoncada di Porto Empedocle. Palla a 2 alle 20 e 30. Hanno presentato il match, il coach Franco Ciani ed il giocatore biancazzurro, Dimitri Sousa.

Dimitri Sousa

Franco Ciani: “Ritorniamo davanti al nostro pubblico, per noi mantenere l’imbattibilità casalinga è importate. Dobbiamo interpretare in maniera giusta questa gara. Mi aspetto una partita difficile. La loro classifica non è brillante, ma dobbiamo avere grande rispetto, perché il loro tasso qualitativo è importante. Dovremmo essere prima di tutto fortemente determinati in difesa. Dobbiamo limitare Raffa e togliere i riferimenti tra lui e la squadra, cercando di rompere il loro sistema offensivo. Contro Legnano non deve essere una gara a chi segna di più, dobbiamo cercare di limitare fortemente la loro produzione di punti.  Per noi è un periodo pesante, la trasferta di Biella poi il turno infrasettimanale e tra qualche giorno partiamo per Bergamo. Ovviamente, bisogna azzerare in fretta le scorie della partita precedente. Nel giro di due giorni dobbiamo riportare la mente in una situazione tattica completamente diversa. Per fare tutto questo serve attenzione e tanta concentrazione. Dobbiamo riuscire a gestire le energie nel migliore dei modi. Sotto il profilo fisico abbiamo qualche acciacco, cercheremo di recuperare tutti nel minore tempo possibile”.

Dimitri Sousa: Per giovedì mi aspetto una gara durissima. Dobbiamo giocare una partita tosta dimostrando ai nostri avversari che giochiamo in casa nostra. La chiave tattica del match? La nostra squadra se difende bene attacca meglio. Dobbiamo pensare a difendere con ordine, i punti in attacco arriveranno di conseguenza”.