Al via il corso per arbitri di calcio, più di cento iscritti nella sezione di Agrigento

Un vero e proprio boom di iscrizioni per la nostra sezione al corso per arbitri della nuova stagione .

Grazie agli accordi siglati con diversi istituti scolastici della provincia e in particolare con il Liceo Sciascia e il Politi  di Agrigento, i licei di Canicattì, l’istituto F. Crispi di Ribera, l’Odierna di Palma di Montechiaro e il M. L. King di Favara  che permetteranno ai propri alunni di poter usufruire dell’alternanza scuola lavoro diventando arbitri di calcio  le iscrizioni hanno raggiunto livelli record.

Tanti giovani uomini e donne hanno preferito questa esperienza innovativa che permetterà loro di crescere sotto diversi punti di vista svolgendo un ruolo importante all’interno di quello che in italia e’ considerato si lo sport più amato ma è anche tra le aziende che danno  più posti di lavoro ossia il calcio.

Grande entusiasmo per il Consiglio Direttivo della sezione agrigentina molto impegnato in questi anni a far filtrare il messaggio cardine che la Sezione non è e non deve essere solo luogo di crescita arbitrale ma anche e soprattutto palestra di vita, dove etica, cultura, educazione devono essere perno centrale, parole spesso ripetute dal presidente Gero Drago che ha sempre anteposto la formazione dell’uomo  a quella dell’arbitro, anche perché non può esserci un bravo arbitro se prima non si sarà costruito un grande uomo .

I corsi si svolgeranno a Sciacca, Canicattì, Ribera, Palma di Montechiaro e Agrigento e saranno tenuti da docenti qualificati ed esperti grazie al materiale tecnico fornito dal Settore Tecnico dell’AIA.

Chi supererà gli esami che si svolgeranno i primi giorni di Gennaio usufruirà della tessera per entrare gratis in tutti gli stadi d’Italia , il materiale Diadora , rimborsi spese per le partire , il credito formativo e le ore per l’alternanza scuola lavoro .Per info e iscrizione contattare agrigento@aia-figc.it.