Esposti alla Scala Reale documenti originali dell’epoca ed effetti personali di Francesco Crispi

Saranno esposti anche alcuni effetti personali appartenuti a Francesco Crispi,  nella mostra dedicata allo statista siciliano che sarà inaugurata giovedì prossimo, 4 ottobre, alla Galleria espositiva della “Scala Reale” del Palazzo della Provincia ad Agrigento.

Si tratta di oggetti appartenuti a Crispi, compreso un antico orologio da taschino, messi a disposizione dal pronipote Guido Palamenghi Crispi che inaugurerà la mostra allestita in occasione dei 200 anni dalla nascita dello statista riberese.

La mostra, realizzata dal Libero Consorzio di Agrigento con il patrocinio gratuito dell’Assemblea Regionale e della Presidenza della Regione Siciliana, ricostruirà gli ambienti di vita e di lavoro del più volte primo ministro del Regno d’Italia, con documenti originali dell’epoca ed effetti personali di uno dei principali protagonisti del Risorgimento italiano.

Per ulteriori informazioni sulla mostra è possibile contattare il Settore Urp e Stampa al numero 0922 593303, oppure all’indirizzo di posta elettronica i.gennaro@provincia.agrigento.it