Discesa san Francesco di Paola invasa dalle sterpaglie

E’ letteralmente un’impresa quella che ogni giorno decine di bambini compiono per raggiungere la scuola Don Bosco, in via Dante. La scalinata della discesa San Francesco di Paola, ripulita l’ultima volta dai residenti, è nuovamente ricoperta da sterpaglie ed erbacce di ogni genere, rendendo difficile e a tratti anche pericoloso l’attraversamento da parte delle decine di bambini che ogni giorno arrivando dalla via Garibaldi devono raggiungere la scuola.

L’erba sempre pià alta attira, ovviamente scarafaggi e parassiti di ogni genere mettendo a rischio l’incolumità dei bambini stessi. sarebbe stato opportuno che la scalinata venisse ripulita prima dell’inizio dell’anno scolastico e che magari con un po di cemento venissero chiuse le feritoie della scalinata da dove l’erba continua a crescere periodicamente soprattutto durante l’inverno con le piogge.

Insomma, un’ordinaria manutenzione che insieme alla mancata pulizia dei tombini e delle caditoie della zona, rendono difficile la vita normale di residenti, anziani e bambini.