Agrigento Expo 2018, soddisfatti gli organizzatori

Alla vigilia dell’apertura di Agrigento Expo, nessuno degli organizzatori si sarebbe mai aspettato un così importante flusso di visitatori come quello che si è registrato nei 7 giorni di apertura della manifestazione, flusso che si attende numeroso anche oggi, giornata conclusiva di una iniziativa che mancava, al Palacongressi da ben 13 anni e che è stata accolta dal pubblico con interesse ed entusiasmo.

120 stalli per 86 espositori sono un’offerta abbastanza ricca, uno spaccato completo delle molteplici attività produttive che si sono proposte ai consumatori presentando novità e promozioni.

Vanno segnalate anche le diverse iniziative collaterali che hanno arricchito Agrigento EXPO 2018, tra queste i laboratori per bambini, i caffè letterari, la mostra di animali esotici, gli stand vintage, le rappresentazioni musicali e coreografiche, gli spettacoli per bambini e infine anche un riuscitissimo concorso amatoriale per cani svolto nel corso della domenica scorsa.

“Siamo orgogliosi – spiega Mario Pardo – del lavoro svolto, stante il successo registrato, e rimaniamo fiduciosi di ritrovare per la prossima edizione la disponibilità della struttura che l’Ente gestore vorrà accordarci stante il fatto che non esistono in città altre strutture che potrebbero ospitare una simile iniziativa. Oggi, come dicevamo, ultimo giorno della manifestazione, siamo ben attrezzati a ricevere gli ultimi e numerosi visitatori che non hanno ancora avuto il tempo o la voglia di frequentare i padiglioni fieristici allestiti, da mercoledì inizia il lavoro per la prossima edizione”.

La fiera sarà visitabile fino a domani 1 maggio.