Villaggio Peruzzo nell’abbandono: monta la protesta dei residenti

Sul piede di guerra gli abitanti della frazione del Villaggio Peruzzo in Agrigento.

I cittadini continuano a lamentare lo stato di totale abbandono del quartiere.

Più volte è stato fatto presente all’amministrazione comunale della mancata pulizia del quartiere e delle piazzette antistanti la chiesa San Pio X; lungo la via G.Peruzzo e la via San Paolo sono presenti delle siepi che hanno già superato i metri due in altezza e larghezza tanto che, è diventato impossibile transitare lungo i marciapiedi (come si evince chiaramente dalle foto allegate).

Gli stessi residenti lamentano poi il mancato raccoglimento dei rifiuti prodotti durante il mercato del martedì nella piazza adiacente predetta chiesa, lasciati giacere, spesso per vari giorni, davanti la stessa.

Altro fenomeno segnalato più volte agli uffici competenti il comune di Agrigento è quello del randagismo. Nei giorni scorsi, si sono susseguiti almeno tre aggressioni ad opera di cani ai danni di residenti; tra questi, una sessantenne del quartiere ha subito un morso in un arto inferiore, tanto da dover ricorrere alle cure del caso presso il locale nosocomio.

“Una situazione diventata insostenibile; siamo sommersi dai rifiuti e dal degrado, -continuano i residenti- e temiamo seriamente per la salute nostra e dei nostri figli!

Chiediamo a gran voce l’interessamento dell’amministrazione comunale tutta e del sindaco Calogero Firetto, affinché il quartiere possa tornare nella normalità”.