Il Rotary dona 100 alberi di Mandorlo alla Valle dei Templi

I Rotary Club di tutta l’ Area Akragas hanno festeggiato la “Giornata Mondiale della Terra”.

Domenica 22 Aprile, nella splendida cornice della Valle dei Templi , dove si è proceduto alla scopertura  una Targa: ”100 alberi di Mandorlo per la Valle”, nei pressi della Rotonda di Giunone, donati dal Rotary Club di Agrigento Presieduto dall’Ing. Franco Vitellaro.

Un  Progetto, del Rotary  Internazionale, che ha coinvolto tutti i club del Mondo. Ogni socio doveva piantare un albero, per un totale di un milione duecentomila alberi. Gli alberi assorbono carbonio e rilasciano ossigeno, supportano la biodiversità, migliorano il nostro suolo, il nostro clima e i nostri stati d’animo. E’ stata una festa partecipata, che ha visto protagonisti tutti i Club Rotary della Provincia, oltre le autorità del Parco Archeologico, che hanno accettato ben volentieri l’iniziativa. Si è inoltre proceduto alla consegna e piantumazione di due Carrubi donati da tutti i Club dell’area. Ospite particolare,della giornata, e del Convegno, è stato John De Giorgio,  Governatore Distretto 2110 Sicilia Malta e poi a seguire Francesco Vitellaro, Presidente Rotary Club Agrigento, Bernardo Campo, Presidente Consiglio del Parco Archeologico,  Giuseppe Parello Direttore del Parco, Roberto Sciarratta,  Dirigente del Parco responsabile del Progetto , Lillo Cumbo,    per il  Progetto “Alberi-Rotary”.