“Disarmare la guerra”, iniziativa dei Laici Comboniani

Di fronte ai sette anni di guerra in Siria, alla possibile escalation del conflitto, alle aggressioni continue di civili inermi, una strage che accumuna altre aree del mondo come Yemen, Congo, Sud Sudan, così come la violenza in Terrasanta e agli orrori del terrorismo, i Laici Comboniani di Agrigento assieme a Pax Christi, chiamano a raccolta ogni uomo e ogni donna ad essere “Costruttori di Pace” (Don Tonino Bello).

Perché non vinca la rassegnazione e le logiche di guerra e possa affermarsi la Pace è dunque organizzata l’iniziativa “DISARMARE LA GUERRA, SIT-IN PRO SIRIA” che avrà luogo il prossimo 27 aprile dalle ore 17 alle ore 20 a Porta di Ponte, Agrigento.

Nel corso del previsto sit-in si intende effettuare anche una raccolta di firme perché cessino le ostilità in Siria ed una raccolta di aiuti umanitari (medicine) da destinare alla stremata popolazione siriana.

A detta degli organizzatori “confidiamo di riempire Porta di Ponte con le bandiere della Pace”.