Stampa online libri a prezzi economici: scopri come fare senza commettere errori

Scrivere un libro è sempre una grande emozione, ma vederlo stampato e poterlo sfogliare lo è ancora di più. Se un tempo per molti scrittori emergenti era un’impresa impossibile riuscire a pubblicare il proprio romanzo, oggi le cose sono cambiate e grazie al mondo del web possiamo tutti stampare un libro enza essere costretti a spendere un capitale! Ormai sono diverse le tipografie che offrono questo servizio, e affidandoci a quelle online possiamo essere sicuri di risparmiare moltissimi soldi. Non è tutto oro quel che luccica, però: bisogna innanzitutto stare attenti e scegliere la copisteria giusta. Oltre a questo, poi, dobbiamo preparare il file da inviare in stampa nel modo corretto, senza errori che potrebbero rovinare tutto il nostro lavoro.

Come scegliere la tipografia online

Come abbiamo anticipato, esistono diverse tipografie che offrono il servizio di stampa online libri, ma non possiamo metterle tutte sullo stesso piano. Scegliere la copisteria sbagliata potrebbe rivelarsi un errore enorme, quindi la prima cosa da fare è trovarne una seria, che possa offrirci un servizio di qualità. Non è facilissimo capire quale a quale tipografia affidarsi, ma facendo attenzione ad alcuni dettagli sicuramente possiamo comprendere se ne stiamo scegliendo una buona o meno. Controllate sempre che oltre alla stampa di libri online la copisteria offra altri servizi compresa la stampa su grande formato (manifesti, cartelloni pubblicitari, striscioni, ecc.). Se lo fa, significa che è dotata di un buon parco macchine ed è già un ottimo inizio! Altro elemento da verificare è che offra la possibilità di scegliere tipologia di carta, rilegatura, copertina e ogni più piccolo dettaglio, in modo da permettervi di personalizzare il vostro libro al massimo. Infine, vi consiglio di optare sempre per una tipografia che vi permetta di visualizzare la bozza sul monitor prima di inviarla in stampa: in questo modo sarete più sicuri.

3 consigli per non commettere errori

Stampare un libro online è facilissimo, ma se non volete avere brutte sorprese vi conviene sempre prestare molta attenzione quando preparate il file e lo inviate alla tipografia. Ecco 3 consigli per non commettere errori:

1. Impaginare correttamente il file

L’impaginazione è fondamentale: tutte le migliori tipografie spiegano in modo dettagliato quali caratteristiche deve avere il file ed è fondamentale rispettare queste indicazioni. In modo particolare, controllate che non siano richiesti dei margini particolari.

2. Scegliere la rilegatura e la carta con attenzione

La scelta della rilegatura e della carta sono importantissime, ma spesso si fa difficoltà a capire quali siano le soluzioni migliori. Per quanto riguarda la rilegatura, vi consiglio di optare per quella a colla oppure per quella a filo refe, che sono le più adatte per la stampa di libri. La carta invece dipende dal contenuto del vostro volume: se ci sono molte immagini è meglio optare per la patinata mentre se c’è solo testo potete scegliere anche la uso mano/offset.

3. Controllare sempre la bozza di stampa

Per essere sicuri di non aver commesso errori, sarebbe sempre meglio controllare su monitor la bozza di stampa in modo da correggere eventuali errori. Si tratta di un servizio a pagamento, ma che vi assicuro è utilissimo, specialmente se volete stampare diverse copie!