Cyberbullismo, il Kiwanis incontra gli studenti del “Rapisardi” di Canicattì

Il 5 aprile 2018, presso l’Istituto Comprensivo “M. Rapisardi” di Canicattì, con Dirigente la Dott.ssa Concetta Di Falco Mustazzella, ha avuto luogo un interessante incontro con alunni, genitori e docenti sul tema del cyberbullismo, organizzato dalla responsabile del service cyberbullismo del Kiwanis Divisione 6 Sicilia, Prof.Rosalba Fiduccia, per i due club Kiwanis locali Canicattì e Parnaso.

Dopo il saluto della Dirigente dell’istituto e della Vicaria, Prof.ssa Carmelina Licata, che ha curato l’organizzazione dell’evento a scuola, è seguito quello dei Presidenti dei due club Kiwanis, Avv. Diego Aprile e Sig. Antonio Brucculeri.

Subito dopo, la Prof.ssa Fiduccia, portando i saluti del Responsabile Distrettuale del service contro il cyberbullismo, Dott. Elio Garozzo, impossibilitato a partecipare per sopraggiunti e improrogabili impegni, ha spiegato il motivo e l’utilità dell’incontro, illustrando altresì l’impegno del Kiwanis Distretto Italia SM nella guida all’uso consapevole della rete e nella lotta ai pericoli che essa nasconde. Ha ricordato in particolare l’organizzazione, a maggio del 2017, di un Convegno sul tema alla Camera dei Deputati.

Era presente il Lgt. Gov. della Divisione 6 Sicilia, Dott. Aldo Leone, che si è congratulato con la Chair divisionale e con i club Kiwanis e ha vivamente ringraziato la Dirigente per l’accoglienza e la sua collaborazione con il Kiwanis nel contrastare questo dilagante fenomeno.

A relazionare il Dott. Giuseppe Raffa, Pedagogista, Responsabile dell’Ambulatorio contro i bullismi dell’ASP di Ragusa, Responsabile per il Sud Italia del Co.Na.Cy. (coordinamento nazionale cyberbullismo), Componente dell’Osservatorio Nazionale sui bullismi del Kiwanis Distretto Italia SM.

Il tema trattato: CYBERBULLISMO – NUOVA EPIDEMIA SOCIALE – Consigli e suggerimenti per studenti, genitori e docenti.

L’incontro, al quale ha partecipato anche una rappresentanza dei due club Kiwanis, si è articolato in due momenti: la mattina per gli alunni e il pomeriggio per gli “adulti significativi”, genitori e docenti.

Il Dott. Raffa, con la sua competenza e con l’aiuto di significative slides e filmati, ha conquistato l’attenzione e l’interesse sia degli alunni, ai quali ha anche somministrato un questionario, sia dei genitori e docenti, evidenziando con chiarezza tutte le problematiche connesse al cyberbullismo e i rischi ai quali inconsapevolmente spesso ci si espone. Ha insistito infine sulla necessità della costante e indispensabile collaborazione tra ragazzi, genitori e scuola.

Al termine dei lavori, la Dirigente dell’istituto si è complimentata con il relatore e con gli organizzatori dell’evento e, considerato il pericolo cui sono quotidianamente esposti i nostri giovani, ha auspicato di proporre altri incontri formativi su questo scottante tema anche in futuro.