Trasporto di alimenti irregolare: sanzionato trasportatore

Nell’ambito del potenziamento dei servizi di vigilanza stradale in occasione delle prossime festività pasquali, su disposizione del Compartimento Polizia Stradale “Sicilia Occidentale” di Palermo e del Questore di Agrigento, una pattuglia della Sezione, unitamente al personale del Commissariato di P.S. di Palma di Montechiaro e personale medico dell’ASP di Agrigento-Distretto di Licata, nella giornata di ieri, ha proceduto a controllo di un’autovettura intenta a scaricare sostanze alimentari presso un esercizio commerciale di Palma di Montechiaro.

Gli agenti operanti hanno accertato varie violazioni, per un totale di oltre € 6.000,00 di sanzioni; nello specifico è stata contestata l’effettuazione di un trasporto di sostanze alimentari a regime di temperatura controllata (quali mozzarelle, wurstel, salame piccante, pasta filata) senza la prescritta documentazione, senza l’effettuazione delle relative procedure di autocontrollo, con un veicolo inidoneo al trasporto di sostanze alimentari, per aver utilizzato il veicolo per un uso diverso rispetto a quello indicato nella carta di circolazione, per circolazione con pneumatici sia anteriori che posteriori usurati.