Truffe a Inail e Inps: 29 rinviati a giudizio ad Agrigento

Ventinove a giudizio ad Agrigento per una maxi truffa ai danni dell’Inps e dell’Inail.

Una serie di falsi incidenti su lavoro con la complicita’ di medici o contratti fasulli per lucrare indennita’.

Un sistema, su cui ha fatto luce l’operazione “Demetra” dei carabinieri – i provvedimenti del Gup riguardano il secondo filone dell’inchiesta – che ha accertato anche la creazione fittizia di aziende finalizzata a denunciare finti infortuni allo scopo di ottenere indennizzi. In altri casi si trattava di documentare falsamente contratti di lavoro per incassare contributi pensionistici, o rapporti da interrompere per incassare i sussidi di disoccupazione.