“Parcheggio realizzato su area demaniale” arrestato albergatore agrigentino

Il GIP presso il Tribunale di Agrigento, a seguito di indagini condotte dalla DIGOS presso la Questura di Agrigento e coordinate da questa Procura, ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Vincenzo Sinatra, titolare dell’Hotel Valle dei Templi di Agrigento, per i reati di concorso in abuso di ufficio e falsità in atti pubblici, in relazione all’abusiva realizzazione, su area demaniale di rilevante interesse archeologico, di un parcheggio privato a servizio della struttura alberghiera.

L’area utilizzata come parcheggio privato è stata sottoposta a sequestro preventivo e restituita alla pubblica fruizione mediante consegna e affidamento al direttore pro-tempore del Parco Archeologico della Valle dei Templi.

Le indagini che vedono coinvolti Pubblici Amministratori, Dirigenti Regionali e liberi professionisti sono ancora in corso e nell’ ambito delle stesse sono state disposte mirate perquisizioni presso Uffici pubblici e privati.

Per i reati conunessi in Palermo i relativi atti, dopo le incombenze di carattere urgente, verranno trasferiti alla competente Procura della Repubblica del capoluogo.