Aragona, vandalizzato pulmino che trasporta disabili (Foto)

Vandalizzato nella notte il pulmino utilizzato per il trasporto dei disabili.

Era posteggiato nei pressi nel Centro Sociale e stamattina l’amara e brutta scoperta da parte dei lavoratori che si occupano del servizio.

Un pulmino diventato negli anni prezioso, con i quale i disabili di Aragona, vengono prelevati quotidianamente dalle loro abitazioni e portati al Centro Sociale di Aragona, dove le operatrici, fanno fare loro diverse attività con amore e dedizione. Un servizio indispensabile per tante famiglie aragonesi, che perde forza di fronte allo sconfortante potere di teppisti qualunque, che presi dalla noia devastano un pulmino costato denaro.

Nonostante la zona del “Mercatino coperto”, dove è ubicato il Centro in questione, sia dotato di telecamere di sorveglianza di fatto queste non funzionano, in quanto anch’esse vandalizzate e distrutte.

La zona del “Mercatino coperto” era nata con altri scopi, ma oggi è solo frequentata da tanti ragazzi che si appartano solo per oziare e fare rally con le macchine a qualsiasi ora del giorno e della notte, il tutto avallato dall’inerzia di chi, in teoria dovrebbe vigilare.

La parte sottostante è addirittura adibito a discarica, salvo poi ogni martedì mattina, farci il solito mercatino settimanale con la vendita di prodotti alimentari.

Come dire: ormai ci si abitua a tutto!

L’increscioso episodio ci è stato segnalato da due ormai famosi attivisti del Movimento Cinque Stelle, ovvero Raimondo Collura e Alfonso Falzone. Gli unici, che attualmente gridano i tanti disservizi di un paese al collasso.

(Foto di Raimondo Collura)