Mandorlara 2018, è il giorno del testimonial d’eccezione: ad Agrigento Filippo La Mantia

C’è grande attesa per l’arrivo ad Agrigento di Filippo La Mantia, testimonial d’eccezione degli eventi legati all’edizione 2018 della Mandorlara, inserita nel programma del “Mandorlo in Fiore” numero 73.

L’oste e cuoco, come lui stesso ama definirsi, trascorrerà nella città dei templi l’intera giornata di oggi e nel pomeriggio, con inizio alle ore 18,00, sarà di scena al Palacongressi del Villaggio Mosè: protagonista con il master class show cooking. Scatti fotografici e obiettivi delle telecamere pronti per immortalare la sua performance.

Ad accostare il nome di La Mantia, divenuto famoso nel panorama della gastronomia italiana, alla manifestazione, è stata una intuizione di Totò Collura e di Emanuele Farruggia, presidente del Consorzio Turistico Valle dei Templi.

“La sua riconosciuta notorietà, frutto di passione, talento e competenza – spiegano – l’abbiamo voluta mettere al servizio di questa nostra iniziativa che rappresenta certamente un valore aggiunto per l’intera kermesse folklorica. Non si può festeggiare il Mandorlo in fiore senza celebrare, in un contesto di arte e cultura, pietanze ed eccellenze che, in qualche modo, sono strettamente legate a questo importante frutto della nostra terra. Ed ecco allora, la Mandorlara, che assume una specifica centralità nel quadro generale degli avvenimenti, arricchiti ed impreziositi quest’anno dalla presenza di Filippo La Mantia, la cui storia, percorso e celebrità – concludono Collura e Farruggia – non fanno altro che aumentare l’appeal del Mandorlo in Fiore”.