Akragas, imprenditori iraniani in città: sopralluogo allo stadio Esseneto

Alcuni imprenditori iraniani, questo pomeriggio, sono stati accompagnati dal presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, e dall’avvocato Vincenzo Caponnetto allo stadio Esseneto.

Si tratta di un’ulteriore tappa di avvicinamento all’ingresso in società di nuove forze che rileveranno, se tutto andrà a buon fine, le quote.

Nel frattempo, è svanita anche l’ultima opportunità di acquisire le prestazioni di un giocatore svincolato. Per diversi giorni, il DS Ernesto Russello ha tenuto “in caldo” giocatori come Iannini, Calil e Tavares nell’attesa di ricevere l’OK da parte di Alessi e procedere all’ingaggio. Le somme non erano affatto esagerate, ma il benestare dal presidente biancazzurro non è arrivato.

Dunque il campionato sarà concluso dai giocatori attualmente in rosa.