Raid contro cani anche a Canicattì, impiccati due cuccioli

Ancora randagi nel mirino di spietati killer. Due cuccioli di cane meticcio di 40 giorni sono stati trovati impiccati nel tardo pomeriggio di ieri a Canicattì  in via Torres.

I cuccioli, di cui si stava prendendo cura un ragazzino che era pure riuscito a darli in adozione e che sarebbero dovuti partire per destinazione nel nord Italia a giorni, sono stati trovati impiccati ad una staccionata. Il caso, mai verificatosi a Canicattì, segue le stragi di cani avvenute nei giorni scorsi a Sciacca e Licata. Dell’accaduto è stato informato pure il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura, che ha condannato il crudele gesto.