Agrigento, piazza telecamera in bagno di uno studio medico, denunciato

La Squadra mobile di Agrigento, ha denunciato un palermitano di 44 anni per interferenza illecita nella vita privata.

L’uomo, un informatore medico, all’interno di uno studio medico, infatti, ha intenzionalmente lasciato, nel bagno della struttura, la propria borsa con all’interno il cellulare in modalita’ di registrazione con l’obiettivo di riprendere il personale femminile che utilizzava il servizio igienico.

I poliziotti intervenuti immediatamente sul posto hanno rintracciato e individuato l’uomo che si era allontanato dallo studio medico. Condotto presso gli uffici della questura di Agrigento, i poliziotti hanno proceduto al sequestro del cellulare che sara’ sottoposto a verifiche.