Acqua contaminata ad Aragona, l’Asp: “Abbiamo commesso un errore”

di Vanessa Chiapparo – Allarme rientrato. Il Dirigente medico ha confuso il Partitore di Aragona, con il Serbatoio Comunale di Aragona.

Dopo tanto panico, la situazione sembra rientrata.

Infatti dopo l’Ordinanza del Sindaco di Aragona, con la quale il Primo Cittadino, a seguito di una disposizione dell’Asp n. 1 di Agrigento – Dipartimento Prevenzione – invitava la cittadinanza a  “Non utilizzare l’acqua per il consumo, per l’igiene personale e per la preparazione dei cibi”, la nostra redazione ha contattato l’Azienda Saniataria Provinciale di Agrigento che ci  comunicato che:“

In riferimento alla comunicazione di non potabilità dell’acqua presso il Comune di Aragona,  esaminato il fascicolo si è rilevato che il Dirigente medico ha erroneamente interpretato il rapporto di prova inviato dal Laboratorio di sanità Pubblica che ha confuso il Partitore di Aragona, con il Serbatoio Comunale di Aragona”.