Licata: irreperibile da quasi due anni, scovato ed arrestato dalla Polizia di Stato.

Mercoledì 31 gennaio, gli agenti del Commissariato di P.S. di Licata, hanno tratto in arresto Pierangelo La Cognata, licatese, trentasettenne, pluripregiudicato.

L’uomo era irreperibile dal luglio del 2016 da quando il Tribunale di Sorveglianza di Palermo aveva revocato gli arresti domiciliari e applicato la custodia cautelare in carcere per aver violato ripetutamente le prescrizioni imposte dal Gip di Agrigento.

Grazie all’intuito investigativo dei poliziotti del Commissariato di P.S., l’uomo è stato scovato all’interno dell’abitazione della madre ed a nulla sono valsi gli estremi tentativi dello stesso di sottrarsi alla cattura, nascondendosi dietro una porta.

Dopo le formalità di rito, La Cognata è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.