Santa Margherita Belice, in manette tre giovani sorpresi con due etti di hashish

Tre giovani tra i 18 e i 19 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri di Santa Margherita Belice, per esse stati sorpresi in possesso di due etti di hashish pronti allo spaccio.

I militari hanno fermato i tre a bordo di un’auto dopo un breve inseguimento lungo la statale 640.

Prima di essere controllati, i fuggitivi hanno tentato di disfarsi della sostanza lanciandola dal finestrino.

La droga sequestrata, tagliata e suddivisa in dosi, avrebbe potuto fruttare la somma di oltre mille euro.