Agrigento via Bac-Bac e piazza Lena, l’intervento del giovane Giuseppe Sanzeri

Piazza Lena – Agrigento Dopo appena 2 anni dalla fine dei lavori di rifacimento operati in Piazza Lena e via bac bac ecco come si presenta la storica via a seguito dei lavori che dovevano essere di riqualificazione, “forse”.

I residenti affermano: “Ogni giorno dobbiamo sentire fastidiosi rumori a causa delle canalette che fin da principio sono stati istallati male”.

La storica via Bac Bac, chiamata così per il tradizionale rumore dei carretti le cui ruote, al loro passaggio, battevano sulla pavimentazione in basalto, adesso si presenta davvero in pessime condizioni: luci spente, il muro che doveva presentare ai passanti i giochi d’acqua, adesso in disfunzione e abbandonato del tutto, la pavimentazione in pessime condizioni. Il giovane Giuseppe Sanzeri residente nel centro storico interviene a riguardo e afferma: “da quando sono iniziate le operazioni di rifacimento fino ad oggi, ci troviamo in una situazione di vera precarietà a causa di lavori che sono stati malamente effettuati. Più volte abbiamo presentato il problema delle gradette di drenaggio che stanno per cedere, ma non abbiamo ricevuto nessun riscontro. Ci auguriamo che al più presto e senza la chiusura della strada si possano effettuare questi lavori da parte dell’autorità competenti. Il giovane sottolinea “senza la chiusura della strada” e continua: “in quella zona vi sono attività commerciali che da 40 anni operano nel territorio e che già, a causa di questi lavori sono stati impossibilitati a fornire un servizio efficiente.” Inoltre la presenza di ammalati e anziani richiama maggiormente l’urgenza di un intervento volto a migliorare le possibilità di spostamento e a rendere possibili eventuali azioni di emergenza.

Le foto sono di Giuseppe Sanzeri