Home Dai Comuni Agrigento Elezioni politica, la sinistra verso l’Assemblea provinciale per la presentazione di una...

Elezioni politica, la sinistra verso l’Assemblea provinciale per la presentazione di una lista unitaria

956 views
0

Lunedì 27 novembre 2017 alle ore 16,30, presso la sede provinciale di Articolo Uno – MDP siti ad Agrigento, in Via Mazzini 47, si riunisce l’Assemblea provinciale della lista unitaria civica, progressista e di sinistra che verrà presentata alle prossime elezioni politiche.
L’assemblea, promossa da Articolo Uno MDP, Possibile e da Sinistra Italiana, avrà il compito di discutere il documento politico-programmatico “UNA NUOVA PROPOSTA” che è a base della costruzione della lista e di eleggere i delegati che parteciperanno all’Assemblea Nazionale che si terrà il 3 dicembre a Roma.
Possono partecipare all’assemblea di lunedì prossimo ed essere delegati all‘Assemblea nazionale le cittadine e i cittadini italiani, dell’Unione europea residenti in Italia e di altri Paesi in possesso di permesso di soggiorno, che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età, che sottoscrivano il documento politico-programmatico e che accettino di essere iscritti nell’Albo degli elettori della lista.

“Stiamo lavorando alla costruzione di una nuova proposta politica – spiega Angelo Capodicasa – che sia capace di fronteggiare le emergenze del nostro tempo, contrastare le disuguaglianze e lo sfruttamento, restituire centralità e dignità al lavoro.,una proposta chiara e credibile, radicale e di governo; alla costruzione di una comunità di donne e di uomini, che non si affidi a slogan, inganni e scorciatoie ma a soluzioni utili, lungimiranti e sostenibili per un cambiamento concreto. Un nuovo patto democratico e di solidarietà in grado di non lasciare indietro nessuno, perché tutte e tutti hanno diritto a un futuro, guardando all’Europa e al mondo, capace di valorizzare la partecipazione e le proposte che si affacciano nella società e sulla scena politica. Il 3 dicembre daremo vita a qualcosa che ancora non c’è e di cui l’Italia ha davvero bisogno.”