Home Dai Comuni Agrigento Agrigento, Spataro su cartelle “pazze” Imu 2012

Agrigento, Spataro su cartelle “pazze” Imu 2012

1.331 views
0

Il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, di Forza Italia, interviene nel merito della notifica in corso, a numerosi cittadini di Agrigento, di cartelle Imu, alquanto esose, relative all’anno 2012. Spataro ha ricevuto diverse segnalazioni da parte dei concittadini secondo i quali i calcoli della tassa sarebbero del tutto errati, sia per gli importi pretesi dal Comune sia per unità immobiliari che, nella maggior parte delle volte, non corrispondono a quelle realmente possedute. Spataro afferma. “Il Sindaco e il suo Assessore al Bilancio, peraltro sempre assente in Consiglio comunale, interrompano per un momento il martellamento quotidiano di Agrigento capitale della Cultura, e corrano subito ai ripari correggendo tali grossolani errori. E a loro rivolgo un interrogativo, alimentato da un dubbio: “Le somme pretese con le cartelle Imu 2012 recapitate sono state inserite nel bilancio di previsione 2017/2019? Se la risposta è sì, è ovvio che bisogna subito cancellare tali somme dalle poste attive del bilancio, che altrimenti risulterebbe falsato e non conforme alle somme che potenzialmente il Comune incasserà. Dunque, il Dirigente responsabile del settore emetta un provvedimento di sospensione delle cartelle recapitate per l’Imu2012, e provveda a riesaminare in autotutela tutte le cartelle notificate, annullando le cartelle errate in toto e rettificando d’ufficio quelle il cui importo non è corretto entro il termine di 60 giorni dal provvedimento di sospensione. Provvederò – aggiunta Pasquale Spataro – con un’interrogazione per accertare quanto accaduto, e con una mozione affinché , nelle more del riesame delle pratiche, si sospendano le cartelle pazze. I cittadini che si accorgono degli errori indicati, presentino al Comune di Agrigento un’istanza in autotutela agli uffici competenti e, se non in grado, avvalendosi degli Enti di patronato presenti nel territorio”.