Il campo sportivo del Villaggio Peruzzo è tornato ad essere fruibile anche per gli appassionati amanti della partitella settimanale.
A distanza di 20 anni dall’ultima sfida, questo pomeriggio il terreno di gioco, uno splendido manto verde in sintetico di ultima generazione, è stato “battezzato” da 19 ex “giovani” che negli anni ’80 vestivano le maglie di Akragas, Dante, Agrigentina, Rabato, Juvesanta e Colleverde.

Qualche chilo in più, qualche capello bianco (per qualcuno niente capelli) ma tanto divertimento, sudore e gol.

In campo sono scesi, per la squadra azzurra: Musmeci, Volpe, Butera, Luparello, Marchetta, Totò Cacciatore, Tuttolomondo, Cardella, Agnello, Talenti; per la squadra rossa: Di Rosa, Bellaccomo, Gallo G., Di Vincenzo, Scozzari, Li Causi, La Gaipa, Mazzocchio, Tagliarini.

Per la cronaca hanno vinto i “Rossi” per 4-3 con reti di Mazzocchio (autore di una tripletta), La Gaipa. Per gli “Azzurri” doppietta di Cardella e gol di Agnello.