Post Akragas-Catania 0-6: Di Napoli “Il calcio è questo”

“Faccio i complimenti a Lo Monaco e Lucarelli perché hanno costruito una squadra che arriverà fino in fondo.

Noi abbiamo tanti giovani ed ho preferito dare spazio a chi ha giocato poco. Ho visto i ragazzi con discreta personalità ma davanti ad un Catania del genere c’era poco da fare. I miei hanno provato a mettersi in mostra, onore a loro”.

Sono le prime parole di Lello Di Napoli in sala stampa dopo la pesante sconfitta contro il Catania in Coppa Italia per 6.0.

Di Napoli ha parlato di Franchi, indicato dai giornalisti catanesi come  uno dei migliori in campo: “Filippo è un giocatore che ha bisogno di crescere, viene dalla Primavera, mentalmente devi essere pronto ad affrontare palcoscenici importanti. Gli dobbiamo dare del tempo, ha delle potenzialità importanti ma non è l’unico. Anche Leveque è un buon giocatore. Ci sono tanti giovani bravi, noi abbiamo soltanto 5 “over” in rosa.

Cosa ho detto ai ragazzi nello spogliatoio? Ho cercato di tirare un po’ su il morale perché perdere 6-0 può incidere in maniera negativa. Ho fatto nello stesso tempo capire loro che il calcio è questo, bisogna essere pronti e avere più cattiveria per evitare di prendere gol in maniera superficiale”.