Affermazione dell’Istituto Tecnico per Geometri “F. Brunelleschi” di Agrigento, presieduto dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Patrizia Pilato, presso il Centro Commerciale Città dei Templi dove in questi giorni si è svolta la manifestazione sul tema
“I giovani e i social network” aperta a diverse scuole della provincia.

Tra i vari Istituti partecipanti, la classe III B del Brunelleschi, coordinata dalla Prof.ssa Maria Assunta Iacona, è risultata vincitrice del concorso relativo alla predisposizione di un articolo ad impostazione giornalistica ex aequo con la scuola secondaria di primo grado “A. Vivaldi” di Porto Empedocle. L’elaborato, che verrà pubblicato dalla testata “Agrigento Nuove Ipotesi”, è stato realizzato dall’alunno Vincenzo Fratacci. Alla scuola sono stati consegnati un attestato di partecipazione e un assegno di euro 100.

Nei locali del predetto Centro Commerciale prosegue intanto la mostra delle produzioni artistiche e multimediali realizzate dalle varie scuole che nell’ambito del Brunelleschi ha visto impegnati gli alunni Bruno di Filippo, Calogero Mazza e Salvatore Romeo i quali, per l’occasione, hanno presentato una serie di cartelloni sul tema proposto. Il progetto promosso dal Centro Commerciale ha affrontato una tematica di grande attualità in quanto i social network occupano ormai uno spazio e un tempo notevole nella vita di molti ragazzi. Partendo dal presupposto di base che ormai, nell’era digitale, non si può più prescindere dalla circostanza che la presente generazione nasca circondata e condizionata dalla tecnologia, è innegabile il fatto che oggi si sia formata un vastissima rete virtuale che permette ai giovani di dialogare e scambiarsi idee con più di un sesto della popolazione mondiale. Argomenti che sono stati trattati ed approfonditi in due incontri formativi durante i quali, grazie alla partecipazione di relatori esperti, sono state evidenziate molte sfumature del fenomeno: dalla dipendenza da internet agli effetti negativi del cyberbullismo, dalle crisi d’identità alle difficoltà nel costruire relazioni reali. L’obiettivo sul quale tale progetto è stato ideato non ha riguardato soltanto l’informazione ma ha perseguito come principale finalità quella di contribuire a limitare i rischi connessi all’uso costante dei media, offrendo ai ragazzi gli strumenti per affinare la capacità di muoversi nel mondo del web in modo sano. Un progetto senz’altro costruttivo che ha visto gli studenti dell’Istituto “F. Brunelleschi” impegnati con interesse e, considerati gli esiti, con soddisfazione.