Home Sport Poker sportivo: tre i siciliani tra gli italiani più vincenti di sempre

Poker sportivo: tre i siciliani tra gli italiani più vincenti di sempre

1.726 views
0

La Sicilia sul tetto d’Italia nel poker sportivo. Sono ben tre i siciliani presenti a fine 2016 tra i primi venti della “Italy All Time Money List”, la classifica dei giocatori italiani più vincenti di sempre nei tornei dal vivo: Dario Alioto, Giacomo Fundaro e Walter Treccarichi, che contribuiscono a rendere la nostra regione tra le più rappresentate ai vertici di questa disciplina. Tra le più belle sorprese dell’anno che volge al termine c’è, invece, Federico “FederikoPX” Petruzzelli, anche lui siciliano. Queste le loro biografie, in rigoroso ordine alfabetico e le loro vittorie più significative.

 

Dario Alioto

Nato a Palermo nel 1984 e noto nel circuito del poker sportivo con il nickname “RYU”, Dario Alioto balza agli onori delle cronache pokeristiche nel lontano 2005 quando si piazza settimo al main event dell’EPT di Barcellona. In seguito al successo inizia a giocare ai tavoli cash nella sua disciplina preferita: il Pot Limit Omaha. Proprio in questo gioco vincerà un braccialetto delle World Series of Poker (il torneo di poker più importante a livello mondiale) nel 2007, raggiungerà il tavolo finale dell’evento delle WSOP nel 2008 per poi piazzarsi quinto assoluto nell’edizione 2009.

 

Grazie a questi risultati, Dario Alioto è diventato uno dei pochissimi italiani ad aver conquistato un braccialetto WSOP, una sorta di medaglia d’oro del poker. Alioto è stato poi capitano dell’Italia per tre edizioni della Nation’s Cup, il campionato europeo di poker a squadre, dal 2008 al 2010. A maggio 2011 vince il premio di giocatore dell’anno nella categoria Omaha agli Ept Poker Awards mentre nel 2014 consolida il primato italiano di Final Tables alle World Series of Poker con il settimo risultato utile all’evento Eight Game Mixed, secondo successo in carriera in questa specialità. È attualmente tredicesimo tra gli italiani più vincenti di sempre.

 

Giacomo Fundaro

Nato nel 1986 e originario di Castellammare del Golfo (Trapani), Fundaro si trova attualmente al sedicesimo posto assoluto nella “Italy all time money List”. Il primo piazzamento a premi arriva all’Italian Poker tour del 2009, il più importante torneo di poker sportivo a livello nazionale. Da qui l’inizio di una carriera in costante ascesa con le vittorie al WPT Mazagan nel 2012, il secondo posto nel WPT Caribbean Poker Tour di St. Maarten ottenuto l’anno successivo, un altro secondo posto all’EPT di Sanremo nel 2014. Oltre a questi podi, Fundaro vanta dieci piazzamenti a premio alle WSOP e numerosi risultati di prestigio nei principali circuiti nazionali ed europei.

 

Federico Petruzzelli

Federico Petruzzelli, di Siracusa, alias “FederikoPX” è una delle sorprese più belle del poker sportivo italiano di quest’anno. Un anno, il 2016, lanciato dalla vittoria al Sunday Challenge su PokerStars avvenuta nel dicembre 2015 e proseguito con il trionfo del 10 febbraio al main event del PPS (Premier Poker Sport) di Nova Gorica dove Petruzzelli batte in heads up Edoardo Viggiano e conquista il premio più consistente della carriera. Una vincita di poco superiore a quella ottenuta con il terzo posto all’Italian Poker Tour di Campione d’Italia nel 2011. Nel 2016 il siracusano ha coronato anche uno dei sogni di ogni giocatore di poker professionista: la partecipazione alla WSOP di Las Vegas. Un’esperienza chiusa con 3 sole bandierine conquistate ma che, secondo le parole dello stesso Federico Petruzzelli, rappresenta un punto di svolta per il futuro della sua carriera.

 

Walter Treccarichi

Fresco di candidatura per il Rising Star award, premio assegnato ogni anno  all’astro nascente del poker a livello mondiale, il catanese Walter Treccarichi ha raggiunto nel 2016 una striscia di risultati invidiabile tra cui il successo all’evento #19 dell’Aussie Millions, il primo posto all’High Roller delle France Poker Series dello scorso aprile ed ancora il primo all’H.O.R.S.E. di Sanremo conquistato ad ottobre. Attualmente al diciassettesimo posto nella classifica dei giocatori più vincenti in Italia, Treccarichi è attivo sul circuito professionistico dal 2011, anno in cui ottiene la prima vittoria importante della carriera al main event People’s Poker Tour di Portomaso, Malta.