Centro storico, possibili finanziamenti a soggetti privati

L’Amministrazione Comunale di Agrigento,  ricorda l’importante opportunità, ai cittadini interessati, relativa al sostegno economico che si può richiedere ai fini del miglioramento del decoro urbano degli immobili ricadenti nel Centro Storico di Agrigento.

Un’occasione che va utilizzata al massimo per ottenere cospicui finanziamenti sino al 50 per cento della spesa affrontata e sino a un massimo di 15 mila euro.

L’opportunità economica riguarda i lavori di restauro e ripristino delle facciate esterne degli edifici in centro storico comprese le insegne ed ogni altro elemento di decoro.Basterà far pervenire al Comune di Agrigento le richieste in plico chiuso contenenti il progetto e la relazione illustrativa.

“I finanziamenti per il rifacimento delle facciate degli edifici del centro storico di “Girgenti” ammontano complessivamente ad un milione di euro – spiega il sindaco Lillo Firetto – e finalmente oggi dopo 40 anni dalla legge che tutela il centro storico di Agrigento abbiamo la possibilità di fare ricorso ai primi contributi in conto capitale per il rifacimento delle facciate del nostro centro storico”.

In graduatoria riceveranno delle premialità in più, i progetti di immobili finalizzati a strutture ricettive, di ristoro, commerciali o artigianali, e quelli ad uso residenziale nell’ottica di una rivitalizzazione ulteriore del centro storico. Premialità sono state previste anche per gli immobili prossimi ad edifici di interesse storico – architettonico e per quelli che prevedono il totale recupero dell’immobile.

Questa concreta opportunità assume ancor più valore in relazione agli interventi strutturali e di servizi, previsti dal “Progetto Girgenti” e dagli interventi previsti in seno alla Agenda Urbana, ed alla sempre vigente possibilità di abbinarla al mutuo a tasso zero per il recupero e la ristrutturazione degli edifici in centro storico per effetto della convenzione tra Unicredit e la Regione Siciliana che l’Amministrazione continua a promuovere assieme all’Istituto bancario.

L’amministrazione e gli Uffici del settore V sono a disposizione dei cittadini per qualunque chiarimento si rendesse necessario al fine di utilizzare al massimo questa importante opportunità.