Porto Empedocle, rendiconto consuntivo 2015: intervento di Valentina Di Emanuele (PD)

La consigliere comunale di Porto Empedocle, Valentina Di Emanuele capogruppo del PD-PDR, interviene in ordine alla mancata predisposizione del rendiconto consuntivo 2015. “Da oltre 5 mesi – denuncia la consigliere – l’amministrazione comunale è al governo della città, ma ancora si attende la predisposizione del rendiconto consuntivo del 2015. L’amministrazione in carica ha voluto il dissesto prima ancora che si approvasse il rendiconto, diversamente da quanto fatto nella vicina Favara”.

“Il rendiconto 2015 – aggiunge Valentina Di Emanuele – sia per errori che per altri problemi, non è stato, ad oggi, esaminato in consiglio per l’approvazione. Nell’ultima seduta si è, animatamente, discusso di questo argomento divenuto ormai spinoso: il mio auspicio, come cittadina vicina e solidale ai dipendenti comunali, è che si possa discutere, al più presto, il rendiconto ai fini della sua approvazione. E’ risaputo che sono proprio gli impiegati comunali a pagare in prima persona queste lunghe attese: anche se è da circa 5 mesi che attendono il pagamento delle spettanze, gli stessi devono essere lodati in quanto hanno continuato a lavorare con abnegazione tra mille difficoltà economiche”, conclude Valentina Di Emanuele.