Referendum, Davide Faraone ad Aragona

#bastaunsì, il tour che il Sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone sta portando in giro per le province siciliane, domenica 30 ottobre, ha fatto tappa ad Aragona presso la sede dell’ex chiesa del Purgatorio.

Un animato dibattito che ha avuto lo scopo di far conoscere far conoscere le ragioni del “Sì” al referendum costituzionale.

“Il 4 dicembre – afferma Faraone – avremo la possibilità di cambiare la storia del nostro Paese. In Italia ci sono troppi politici. La nostra idea è quella cambiare di ruolo del Senato e di tagliare il numero dei Senatori. E’ impensabile che le leggi per essere approvate debbano passare da due Camere che fanno la stessa cosa. Ed è altrettanto impensabile che in Italia, su 60 milioni di abitanti ci siano 915 parlamentari, mentre gli Stati Uniti che hanno 320 milioni di abitanti, ce ne siano 515. Votando “Sì” – spiega il Sottosegretario – si cambia la funzione del Senato e si riducono il numero dei parlamentari e di conseguenza si riducono i costi”.

All’incontro – organizzato dal circolo Pd di Aragona – hanno partecipato l’onorevole Tonino Moscat, il deputato regionale Giovanni Panepinto, l’onorevole Maria Iacono e numerosi simpatizzanti e rappresentanti istituzionali del territorio.

 

Articoli consigliati

Follow Me!