Teatro di Akragas, si punta al ritrovamento della “scena”

Si lavora velocemente per riportare alla luce quello che potrebbe essere stato l’antico teatro di Akragas. Nei prossimi giorni, operai e archeologi punteranno l’attenzione nell’area dove sorgerebbe la scena del teatro. Secondo l’archeologa Maria Serena Rizzo, dovrebbe trovarsi a circa 4 metri di profondità. La sua eventuale scoperta darebbe una svolta decisiva alla campagna di scavi.

Dopo aver riportato alla luce due ampi anelli circolari dal diametro di un centinaia di metri, i lavori proseguiranno con l’ausilio di strumenti geoelettrici, ossia gli elettrodi per la tomografia, che faranno passare la corrente elettrica fino ad una profondità di 8 metri.

Dalla variazione della resistenza si potrà capire se vi sono strutture sottostanti compatibili con la presenza di una scena.

Articoli consigliati

Follow Me!