Home Lavoro & Sociale Riforma pensioni: Ape “social”

Riforma pensioni: Ape “social”

452 views
0

Questo tipo di Ape prevede che la misura del taglio dipenda dal reddito personale e non ci dovrebbero essere penalizzazioni per chi prenderà un assegno fino a 15000 euro al mese.

L’80% delle pensioni italiane si aggira su quella cifra se non sotto,
dunque il taglio arriverebbe all’1% l’anno per chi prende 2mila euro e sale al 3% per tutti gli assegni che vanno da 3mila in su.

logo_labor

Rubrica a cura del PATRONATO LABOR
Sede Provinciale di Agrigento
Via Gaglio,1 (di fronte ex palazzetto dello Sport)
92100 Agrigento – tel. 092220073