“La presenza del premier Matteo Renzi, domani, ad Agrigento testimonia l’attaccamento e l’interesse del suo governo per questo angolo di estremo Sud. Con il Patto per la Sicilia finalmente si da concretezza a politiche d’investimento e di sviluppo. Auspico che il presidente Renzi, con il nostro cardinale Montenegro, possa visitare la nostra Cattedrale e il nostro centro storico, e che magari nei prossimi mesi ritorni in Sicilia al Palacongressi di Agrigento per una grande manifestazione parlando delle cose concrete fatte per la Sicilia”.

Lo afferma Michele Cimino, deputato regionale  e portavoce di Sicilia Futura.