Home Dai Comuni Agrigento “Comete” ed “Il Sud vola” al Caffè letterario sulla strada della Legalità

“Comete” ed “Il Sud vola” al Caffè letterario sulla strada della Legalità

469 views
0

Penultimo appuntamento della stagione per la rassegna letteraria “Sulla strada della Legalità”, promossa dall’ Associazione “Emanuela Loi” presieduta da Fabio Fabiano e della Questura di Agrigento. Sarà la volta di due libri editi Medinova: “Il Sud Vola”, scritto da Alessandro Cacciato, giovane di origine vicentina, dal 94 trapiantato ad Agrigento, da anni si occupa di attività inerenti al campo dell’ innovazione tecnologica e sociale, attraverso convegni e seminari.

 Il suo libro racconta il  lungo viaggio in senso figurato,  vissuto  in questi anni nella ricerca nei  settori dell’ innovazione.

Un cammino che gli ha consentito di incrociare personalità interessanti, ma anche un viaggio metaforico di questo Sud che si avvia a spiccare il volo. Il testo fornisce un’ altra chiave di lettura di questa terra, troppo spesso soggetta ad un’ immagine stereotipata.

Un libro che verte su  un nuovo modo di intendere il territorio e le risorse e che può fornire nuovi spunti e slanci ai giovani che vogliono plasmare il proprio futuro senza lasciare la terra d’ origine.

“Comete”, invece,  è ultima fatica letteraria di Antonio Fragapane, giornalista pubblicista e scrittore di Santa Elisabetta (Ag), che collabora con diverse riviste. E’ un  libro con prefazione del prof. Salvatore Ferlita, che propone undici racconti aventi  vita propria e che si configurano, altresì, come un unico romanzo.

La storia incontra la magia del mito, un luogo di intense emozioni e sensazioni danno vita alla trama di Comete. Illusioni che confondono. Storie di donne come Vittoria, partigiana entrata nella storia; gente che ha vissuto il dramma della deportazione, di chi è volato nell’ altro  capo del globo per realizzare un sogno. C’è chi brinda, chi combatte, chi ascolta, chi all’ improvviso si ritrova “fuori dal mondo”, c’è un pò di ognuno di noi in “Comete”.

La manifestazione è coordinata dal prof. Enzo Alessi e curata da Angelo Leone. All’ interno dello stabilimento è possibile ammirare le opere degli artisti Vincenzo Patti e Lillo Todaro.

Appuntamento da non perdere, mercoledi’ 31 Agosto ore 19.00, presso il Centro Balneare della Polizia di Stato-San Leone (Agrigento).