COPPA ITALIA L’Akragas c’è, ma il Catania passa il turno

L’Akragas c’è ma il primo turno di Coppa Italia lo supera il Catania.
I biancazzurri di Lello Di Napoli hanno tenuto testa ai più quotati avversari ed avrebbero meritato qualcosa di più.
Sulla sua strada però l’Akragas ha trovato un grande Pisseri, migliore in campo e decisivo in almeno tre/quattro occasioni.

Alla fine, come detto, l’hanno spuntata gli uomini di Pino Rigoli che dopo aver rischiato seriamente di capitolare, sono passati in vantaggio grazie ad una spettacolare giocata di Caetano Calil che dalla distanza ha beffato con un pallonetto Pasquale Pane leggermente fuori dai pali.
Al 79’, il rigore di Paolucci ha chiuso il match.

Da segnalare l’espulsione di Thago Cazè proprio in occasione dell’azione che ha chiuso i giochi.

Archiviata con onore la parentesi di Coppa, da martedì si tornerà a lavorare per l’esordio in campionato di domenica prossima quando all’Esseneto arriverà la Vibonese.

catannia-akragas coppa italia (1)catannia-akragas coppa italia (2)