AI Caffè Letterario appuntamento con Salvo Ognibene “L’eucarestia mafiosa” e Giuseppe Scopelliti “Come e perche racconto….”

Venerdì  11 agosto 2016 ore 19,00, settimo appuntamento con il Caffè Letterario.

           Salvo Ognibene e Giuseppe Scopelliti   saranno i due  autori presenti  il prossimo venerdì 11 agosto 2016 alle 19,00 nell’ambito alla terza edizione del Caffè Letterario “Sulla strada della legalità”, organizzato dalla Questura di Agrigento e dall’Associazione “Emanuela Loi”, con il coordinamento letterario di Enzo Alessi.

Salvo Ognibene docente e giornalista, presenterà   il libro  “Eucarestia mafiosa“. Giuseppe Scopelliti un ex funzionario di Polizia in quiescenza, presenterà “Come è perché racconto il M.llo Domenico Anghelone”. 

Cos’hanno in comune le organizzazioni criminali e la Chiesa di Roma?

Nell’opera prima, l’autore Salvo Ognibene si interroga su una spinosa e quanto mai delicata questione: “com’è possibile che proprio nelle quattro regioni più devote di Italia – Sicilia, Calabria, Puglia e Campania – siano nati questi fenomeni criminali così feroci?

Il M.llo Domenico Anghelone è uno dei tanti eroi  civili dimenticati  che Giuseppe Scopelliti pone all’attenzione nella sua difficile e certosina ricerca storica. 

All’interno  del Centro Balneare, sito in Viale delle Dune a San Leone,  espone il  pittore  Vincenzo Patti.

L’ingresso è libero.