Incombe ancora irrisolta l’emergenza rifiuti a Porto Empedocle. Il presidente della Pro Loco Porto Empedocle, Paolo Savatteri, si è rivolto al prefetto di Agrigento affinchè valuti l’ intervento a rimedio da parte della Protezione civile e dell’ Esercito. Savatteri afferma : “Ricorrono seri pericoli per la salute dei cittadini, anche a causa degli innumerevoli incendi appiccati ai depositi di materiale vario. Inoltre è penosa e indecorosa l’ immagine che si sta offrendo ai numerosi turisti presenti in zona, che manifestano giornalmente la loro incredulità nel vedere tale increscioso stato in cui è ridotto il nostro territorio. A nome dei cittadini e dei turisti si chiede un urgente intervento risolutivo, anche con il ricorso alla Protezione Civile e all’Esercito”.