Home Dai Comuni Agrigento Alla Kolymbetra notti di musica e sapori tra gli aranci

Alla Kolymbetra notti di musica e sapori tra gli aranci

440 views
0

Sabato 13, lunedì 22 e domenica 28 agosto 2016 tornano le “Notti di musica e sapori tra gli aranci” al Giardino della Kolymbethra, bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano nella Valle dei Templi (AG), due serate di festa dedicate alla grande musica e alla degustazione di prodotti tipici della Sicilia. Dalle ore 19 alle 24 i visitatori potranno passeggiare tra i sentieri dell’antico giardino, assaggiare prelibatezze locali – olio, conserve, zafferano e altri prodotti gastronomici presentati da aziende del territorio – e ascoltare concerti a tema per celebrare l’estate sotto le stelle, tra gli aranci profumati.

Sabato 13 agosto alle ore 21.15, protagoniste saranno le colonne sonore più belle e famose del cinema d’autore. Le mitiche partiture di Ennio Morricone, Nino Rota, Luis Bacalov e Nicola Piovani verranno riproposte e reinterpretate dall’Ubi Ensemble Roberta Sava, voce; Nicola Mogavero, sax soprano; Marcella Napolitano, violino; Rosa Vaiana, pianoforte; Romina Denaro, contrabbasso; Gianluigi Cristiano, chitarra elettrica; Giuseppe Rizzo, suono, live electronics e soundscape – che renderà omaggio alle note che hanno reso indimenticabili scene e sequenze cinematografiche, da Il Buono, il Brutto e il Cattivo a Il Padrino, da La vita è bella a Il Postino, fino a La Dolce Vita.

In programma lunedì 22 agosto alle ore 21,15 un viaggio tra i miti greci legati alla Sicilia, alla sua terra e ai suoi prodotti agricoli, dal grano all’ulivo, dagli agrumi al mandorlo e all’alloro, a cura dell’associazione Culturale TeatrAnima. Una rappresentazione teatrale e poetica che prenderà il via da brani di Esiodo, Omero, Sofocle, Diodoro Siculo, Cicerone, Ovidio, Claudiano e Apollodoro e avrà come protagonisti figure della cultura classica come Zeus, Era, Kore, Persefone, Demetra, Ade, Atena, Poseidone, Ulisse, Penelope, le Ninfe Esperidi, Eracle, Atlante, Fillide, Demofonte, Eros, Apollo e Dafne.

La musica etnica e i balli caratteristici della Sicilia saranno al centro del concerto di domenica 28 agosto, ore 21.15, con il gruppo dei Murra – Raffaele Messina, chitarra classica, battente, voce; Fabio Messina, violino, mandolino, mandoloncello, buzuki; Enrico Falzone, fisarmonica; Mimmo Pontillo, basso, contrabbasso, plettri; Martino Pantano, tamburello, tammorra, percussioni –  che proporrà Sona Sona, uno spettacolo che valorizzerà la cultura popolare nelle sue varie sfaccettature, dalla rievocazione di episodi storici all’interpretazione di canti tradizionali. La serata sarà arricchita da sonorità tipiche dei popoli che hanno dominato sulla Sicilia, come gli arabi, i greci e gli spagnoli.

Affidato in concessione gratuita dalla Regione Siciliana al FAI nel 1999, il Giardino della Kolymbethra è divenuto negli anni un luogo di interesse archeologico e naturalistico di grande rilievo a livello territoriale e nazionale, ponendo fine alla situazione di abbandono che si era creata negli ultimi decenni del Novecento. Il restauro strutturale e il ripristino della vegetazione originaria ha restituito la Valle dei Templi al suo antico splendore, mettendone in luce non solo il valore archeologico, ma anche quello storico, geologico, botanico e agrario. Gli interventi del FAI hanno permesso inoltre la scoperta di alcuni ipogei e il ripristino degli antichi corsi d’acqua.

Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2016”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quarto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione e Cedral Tassoni, azienda amica dal 2012 e importante marchio italiano che per il quinto anno ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalità del suo prodotto al FAI.

Giorni: sabato 13, lunedì 22 e domenica 28 agosto 2016, dalle ore 19 alle 24

Prezzi: Adulti: 13 €; Ragazzi (4-14 anni) e Iscritti FAI: 11 €. Per chi si iscrive al FAI prima del concerto, l’ingresso è gratuito.

Sabato 13 agosto: piatto con i formaggi di capra girgentana € 12 (prenotazione entro venerdì 12 agosto)

Domenica 28 agosto: pizza con i grani antichi siciliani e una bibita € 10 (prenotazione obbligatoria entro sabato 27 agosto)

Per informazioni e prenotazioni: 

Giardino della Kolymbethra – tel. 3351229042faikolymbethra@fondoambiente.it

 

Per maggiori informazioni sul FAI: www.fondoambiente.it

Ufficio Stampa FAI:

Simonetta Biagioni – stampa – tel. 02.467615219; s.biagioni@fondoambiente.it

Novella Mirri – radio e televisione – tel. 06.68308756; n.mirri@fondoambiente.it