Akragas-Equipe Sicilia 3-0. Gomez: “Sta nascendo un bel gruppo”

L’Akragas ha vinto l’allenamento congiunto con l’Equipe Sicilia, allo stadio Esseneto di Agrigento. Risultato finale 3-0. Il primo tempo si è concluso 1 a zero, grazie alla rete di Salvemini al 12’. Nella ripresa hanno segnato, Gomez su rigore al 26’ e Garcia al 39’. Sugli spalti circa 600 spettatori.

La partita è stata ben giocata da entrambe le formazioni, con azioni di gioco interessanti che hanno ricevuto parecchi consensi da parte del numeroso pubblico.

L’Equipe Sicilia di mister Francesco Di Gaetano ha colpito due legni, l’Akragas una traversa con Carrotta nel primo tempo.

L’Akragas è scesa in campo con Pane in porta, difesa a quattro con Scrugli terzino destro, Thiago Caze’ da Silva e Carillo difensori centrali, Russo terzino sinistro. A centrocampo, da destra verso sinistra, Salandria, Pezzella e Carrotta. In attacco, Gomez punta centrale, Salvemini esterno sinistro e Longo a destra. Nella ripresa sono entrati il secondo portiere Addario, Assisi, Riggio, Sepe, Tedesco, Coppola, Greco, Crudo, Privitera e Garcia.

Nell’Equipe Sicilia, in evidenza, il portiere Zummo, i centrocampisti Lodi, Giannusa, l’esterno Biondo e gli attaccanti, Iunco, Zerbo e Caputo.

Al termine della partita, l’attaccante dell’Akragas, Guido Gomez, ha parlato in sala stampa affermando: “E’ stato un buon test in vista dell’esordio in Coppa Italia contro il Siracusa di domenica prossima. Nonostante i carichi di lavoro, la squadra si è mossa molto bene, ma dobbiamo ancora crescere e migliorare. Sono felice qui ad Agrigento. Sta nascendo un bellissimo gruppo, fatto di bravissimi ragazzi. E’ la piazza ideale per fare bene e per consacrarmi nel calcio che conta. Ce la metterò tutta per regalare grandi soddisfazioni ai tifosi e alla società, che mi ha voluto fortemente all’Akragas”.

Domani, domenica 31 luglio, giorno di riposo per tutti. La preparazione atletica riprenderà lunedì 1 agosto.