Legittima difesa: Messina (Idv), ad Agrigento 5757 firme

“Ad Agrigento e provincia sono state raccolte 5757 firme in sostegno della proposta di legge popolare dell’Italia dei Valori che intende rinforzare la legittima difesa, proposta per la quale pochi giorni fa è iniziato l’iter al Senato. La raccolta prosegue fino al 16 luglio, e per questo motivo lanciamo un appello ai cittadini affinché continuino a sostenerci andando a firmare”.

Lo ha annunciato il segretario nazionale dell’Italia dei Valori, Ignazio Messina.

“Nel dettaglio delle firme raccolte si segnalano la città di Agrigento con 441, Licata 222, Raffadali 209, Santo Stefano Quisquina 160, Aragona 135, Realmonte 116, Cammarata 97, Burgio 64, Canicattì 64, Ravanusa 62, Casteltermini 42”.

“La nostra proposta – ha ricordato Messina – vuole consentire a chi è aggredito nella propria abitazione, o nel proprio negozio, di difendersi più liberamente. In più, puntiamo ad eliminare la possibilità per il ladro di poter citare per danni l’aggredito, circostanza che noi consideriamo un vero e proprio cortocircuito normativo. Noi vogliamo difendere le persone oneste e mandare in galera i delinquenti”.