Home Dai Comuni Licata, ordinato il censimento obbligatorio amianto

Licata, ordinato il censimento obbligatorio amianto

468 views
0

In esecuzione di quanto disposto con atto di indirizzo emanato dal Sindaco di Licata Angelo Cambiano, e dall’assessore Vincenzo Ripellino, l’Ufficio Amianto del Comune, istituito all’interno del Dipartimento LL.PP. ed Urbanistica, ha già avviato le procedure per il censimento e la mappatura di tutti i siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali contenenti amianto.
A tal fine, con apposito avviso pubblico, in applicazione di quanto disposto dalla normativa che disciplina la materia, il Sindaco Angelo Cambiano e l’Assessore Vincenzo Ripellino, rendono noto che “è fatto obbligo a tutti i soggetti pubblici e privati proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali contenenti amianto, di darne comunicazione all’ARPA territoriale competente, indicando tutti i dati relativi alla presenza di amianto per il tramite dell’Ufficio Amianto del Comune di Licata”.
Al fine di agevolare il censimento dell’amianto, l’Amministrazione comunale ha predisposto appositi moduli, da poter ritirare in forma cartacea presso l’Ufficio Amianto sito in via Giarretta, nei locali dell’ex sede del Tribunale di Licata, e/o sul sito istituzionale dell’ente, da restituire, debitamente compilato entro trenta giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso.
Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Amianto, tel. 0922 – 868531/533, oppure tramite email all’indirizzo protocollo@cert.comune.licata.ag.it.