CALCIO/Eccellenza e Promozione, ultimi 90′ decisivi

L’ultima giornata di campionato in Eccellenza e Promozione, segnerà il destino sportivo di diverse squadre dell’agrigentino.
Nella massima categoria regionale, purtroppo, la stagione che si sta per chiudere, non è stata affatto ricca di soddisfazioni. Anzi.
La Libertas Racalmuto 2010, è già retrocessa matematicamente da diverse settimane.
Le altre, Kamarat, Raffadali e Pro Favara dovranno lottare fino al 90’ per evitare la retrocessione diretta.
Delle tre, il Raffadali vanta soltanto un punto di vantaggio sull’ultimo posto disponibile, posto attualmente condiviso da Kamarat, Pro Favara e C.U.S. Palermo.
Con i giochi ancora aperti, i palermitani avranno la sfida più dura: faranno visita al Gela capolista che dovrà tenere a distanza la Sancataldese. Il Kamarat giocherà a Mazara e la Pro Favara ospiterà il Castelbuono.
Bene che vada, le agrigentine non sfuggiranno ai play out.

In Promozione, invece, con la Nissa che ha già festeggiato il salto di categoria, Licata e Canicattì si contenderanno il migliore piazzamento nei play off con i gialloblù favoriti nel rush finale.
In coda, ultimi minuti di speranza per il Casteltermini per evitare il play out.
Aragona in salvo e Polisportiva Palma retrocessa.