L’UPI e la “Pizza Mandorlata” alla Sagra del Mandorlo in Fiore

Domani Giovedì 10 Marzo al Pala Food grande esposizione  gastronomica, l’Unione Pizzaioli Italiani presieduta da Calogero Nocera  in collaborazione con il Distretto Turistico della Valle dei Templi, nella persona del direttore Gaetano Pendolino,  sarà il regista del primo confronto a tema gastronomico “Pizza Mandorlata”.

locandina upi Le pizzerie che hanno aderito all’evento sono La Tana del lupo  di Agrigento, PizzaMania  di Favara, L’antico forno di Raffadali,  SardaSalata di Licata,  il Segreto dell’arte di Raffadali,  Gustissimo di Agrigento, il Metabirrificio di Raffadali, l ‘Ottavo senso di Siculiana,  Alkala di Licata,  il Grecale di Agrigento,  La Madonnina di Campobello di Licata,  il Pizzicotto di Canicattì e l’Arte della pizza di Licata.

La manifestazione  avrà inizio alle ore 16:00, i pizzaioli acrobatici organizzati da il maestro pizzaiolo Antonio Lupo si esibiranno alle ore 18:00 e  l’esposizione continuerà per tutta la serata. Il pubblico potrà ritirare presso il Pala Food  il coupon per una degustazione gratuita della “Pizza Mandorlata”, valido per tutta la durata della Sagra previa consegna dello stesso  presso una delle pizzerie aderenti.

Stefano Catalano , coordinatore del comitato federale, mette in evidenza che l’Unione Pizzaioli Italiani  ha promosso l’evento al fine di far conoscere ai consumatori la qualità delle farine dei  grani duri antichi siciliani, valorizzando così  il territorio e la professionalità degli associati , ponendo le basi per una proficua interazione fra turismo, agricoltura e tradizioni gastronomiche, futuro  volano per la crescita della nostra terra”.