Alessi a “La Sicilia”: “Senza stadio niente Akragas”

Il presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, è intervenuto, come ospite, nella trasmissione “La Sicilia Agrigento Sport” che va in onda in streaming sul sito del quotidiano LaSicilia.it.

Si è parlato dell’attuale momento dell’Akragas e, naturalmente, anche del futuro.

A tenere banco, negli ultimi giorni, il tormentone “illuminazione”. La palla, dopo che la società ha dato massima disponibilità ad accedere ad un mutuo per la realizzazione dell’impianto di illuminazione e per la gestione dello Stadio, adesso è passata all’amministrazione comunale.

Lapidario, a tal proposito, il presidente Alessi: “Senza stadio, non andremo a giocare nè a Trapani, né a Palermo. Semplicemente non ci sarà più l’Akragas”.

Una patata bollente più per gli amministratori che per i dirigenti che, a questo punto, salvando la categoria, avrebbero decine di soggetti disposti a rilevare il titolo di una squadra professionistica. Potrebbero rientrare velocemente negli investimenti fatti, con buona pace di chi ad Agrigento, da decenni, rema contro lo sport ed il calcio in particolare.