Convenzione Stadio Esseneto. Spataro: “Ecco perché il consiglio non ne discute”

“La proposta di delibera della convenzione per l’affidamento dello stadio Esseneto alla società Akragas, non è stata ancora trasmessa all’ufficio di presidenza del consiglio comunale. Pertanto non può essere inserita all’ordine del giorno e, di conseguenza, non può essere valutata ed approvata”.

A fare chiarezza sulla annosa vicenda dello stadio e sulla famigerata convenzione tra Comune e Akragas, è il consigliere comunale e Presidente della V Commissione Consiliare, Pasquale Spataro.

“In sede di conferenza dei capigruppo – spiega Spataro – avevo chiesto di inserire la proposta di delibera della giunta. Tecnicamente, dopo la delibera di giunta, il dirigente competente, che in questo caso è il dott. Di Giovanni, dovrebbe trasmettere la proposta di delibera al Consiglio. Cosa che non è avvenuta. Per questo – conclude Spataro, ieri sera ho chiesto ufficialmente al dirigente e all’Assessore Amico notizie sulla delibera”.

E intanto il tempo passa.