Sagra, ad Agrigento debutta “Mandorlara”

Ad Agrigento domani giovedì 4 febbraio inizia una manifestazione collaterale alla Sagra del Mandorlo in fiore. Si tratta della nona edizione di “Mandorlara – La sagra del mandorlo a tavola”, e che si protrarrà fino al 13 marzo, su iniziativa del Consorzio turistico Valle dei Templi, presieduto da Fabrizio La Gaipa, in collaborazione con Salvatore Collura, e del Comune di Agrigento.

All’ iniziativa partecipano i migliori ristoratori agrigentini che, per oltre un mese, saranno ambasciatori delle eccellenze gastronomiche locali. Infatti, nei ristoranti che aderiscono a Mandorlara saranno offerti menù tipici al prezzo di 25 euro. E tra le tante opportunità anche il menu del Giardino degli Dei, all’ Hotel Villa Athena, a 5 stelle, al prezzo di 50 euro, sempre bevande escluse.

Durante la settimana conclusiva della manifestazione, i piatti più votati dal pubblico saranno presentati in una magnifica location della città di Agrigento e giudicati da una giuria qualificata.

“Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa che ci dà l’opportunità di valorizzare ulteriormente le straordinarie qualità della ristorazione agrigentina  – dice Fabrizio La Gaipa, presidente del Consorzio -. La gastronomia è senza dubbio la linfa vitale di un sistema turistico che, come il nostro, legittimamente tende all’eccellenza. In quest’ottica, rendendomi interprete del pensiero di tutta la filiera turistica,facendo loro i migliori auguri, desidero esprimere profonda gratitudine verso tutti quei professionisti del settore che con il proprio sapiente lavoro hanno saputo orgogliosamente portare avanti negli anni la cucina di Agrigento.Inoltre, un doveroso ringraziamento va al collega Salvatore Collura, dalle indiscusse capacità umane e professionali, che con il proprio impegno ha reso ancora una volta possibile il successo di questa iniziativa”.